Serie C, ecco i risultati della 30ª giornata del girone C

Il decimo pareggio della Juve Stabia riapre inavvertitamente le pratiche per la Serie B, vista anche la vittoria del Trapani contro la Casertana. Vince il Catania nel match-clou contro il Catanzaro, tornando in terza posizione grazie alla coppia Marotta-Di Piazza e alla ‘cura Novellino’. Vittorie per Virtus Francavilla, Potenza e Sicula Leonzio; solo 0-0 per Monopoli e Reggina, contro Bisceglie e Paganese

0
139

Si riapre il campionato nel Girone C, a poche giornate dalla fine. Ciò che vediamo come risultato della 30ª giornata è una classifica corta, che lascia aperta ogni possibilità, soprattutto per la lotta promozione diretta: la Juve Stabia, in netto calo da diverse partite, esce solo con un pareggio (il decimo in stagione) dalla sfida casalinga contro la Cavese, e mette a rischio la testa della classifica, soprattutto dopo il successo del Trapani per 2-0 contro la Casertana, che li porta a -2 dalla capolista e che riapre, sostanzialmente, la corsa per la serie B.

Il big match di giornata è, però, la sfida tra il Catanzaro privo di Auteri, squalificato, e il Catania di Novellino: vincono gli ospiti per 1-2, riconquistando la terza posizione e un po’ più di fiducia nei propri mezzi. Per il resto, il Monopoli viene bloccato sullo 0-0 nel derby contro il Bisceglie, così come la Reggina contro la Paganese; vittorie importanti per Virtus Francavilla (0-2 a Siracusa), Potenza (1-0 a 3 minuti dalla fine contro il Rieti) e Sicula Leonzio (0-2 a Rende). Di seguito risultati e marcatori della giornata.

TABELLINI E MARCATORI DELLA 30ª GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C – GIRONE C

Catanzaro [4°] – Catania [3°] – 1-2 (2’ D’Ursi – 43’ Marotta, 55’ Di Piazza) – Nicola Ceravologiocata alle 14:30

Paganese [18°] – Reggina [14°] – 0-0Marcello Torregiocata alle 14:30

Rende [12°] – Sicula Leonzio [13°] – 0-2 (7’ D’Angelo, 27’ Ferrini) – Marco Lorenzongiocata alle 14:30

Siracusa [16°] – Virtus Francavilla [9°] – 0-1 (23’ Nunzella) – Nicola De Simonegiocata alle 14:30

Trapani [2°] – Casertana [6°] – 2-0 (15’ Taugourdeau, 62’ rig. Evacuo) – Polisportivo Provincialegiocata alle 14:30

Monopoli [5°] – Bisceglie [15°] – 0-0Vito Simone Venezianigiocata alle 16:30

Potenza [7°] – Rieti [17°] – 1-0 (87’ França) – Comunale ‘Viviani’giocata alle 16:30

Juve Stabia [1°] – Cavese [11°] – 2-2 (51’ Paponi, 76’ rig. Carlini – 27’, 53’ Pugliese) – Romeo Mentigiocata alle 18:30

Viterbese Castrense [10°] – Matera [//] – 3-0 (a tavolino) – Enrico Rocchigiocata alle 18:30

Riposa: Vibonese [8°]

CLASSIFICA (dopo 30 giornate)

Juve Stabia** 63 pt.; Trapani* 61 pt.; Catania** 54 pt.; Catanzaro*** 51 pt.; Monopoli*, Casertana** 40 pt.; Potenza*** 39 pt.; Vibonese*, Virtus Francavilla*** 37 pt.; Viterbese Castrense*****, Cavese***, Rende* 36 pt.; Sicula Leonzio** 35 pt.; Reggina* 33 pt.; Bisceglie* 27 pt.; Siracusa**, Rieti*** 25 pt.; Paganese** 12 pt.; Matera -30 pt.

* – 1 partita in meno

** – 2 partite in meno

*** – 3 partite in meno

***** – 5 partite in meno

Matera – esclusa dal campionato (tutte le partite successive sono considerate perse a tavolino 3-0)

PENALITA’

Juve Stabia, Rende, Trapani, Siracusa: 1 punto in meno

Monopoli, Rieti: 2 punti in meno

Reggina: 8 punti in meno

Matera: 46 punti in meno

PROSSIMA GIORNATA: CATANIA-JUVE STABIA, SFIDA AD ALTA INTENSITA’. TRAPANI E CATANZARO, TRASFERTE (NON TROPPO) FACILI IN PUGLIA E LAZIO

La 31ª giornata potrebbe proseguire sul solco della precedente, per via delle possibili conseguenze. Spicca su tutte la sfida dell’Angelo Massimino, tra Catania e Juve Stabia: gli etnei vogliono vincere per riaprire la questione promozione, tentando di sfruttare soprattutto il fattore campo; le Vespe devono vincere per poter difendere quel minimo di vantaggio che hanno rispetto al Trapani.

I granata di Italiano sono di scena a Francavilla Fontana, in una partita non molto comoda, soprattutto per la posta in palio; il Catanzaro, invece, va in trasferta a Rieti, con i padroni di casa pronti a recitare il ruolo di guastafeste e rovinare ancora di più la classifica giallorossa.

La lotta per i play-off continua con la sfida tra Casertana e Viterbese (leggermente favoriti i Falchetti, ma anche i laziali possono sorprendere) e la trasferta siciliana del Monopoli in quel di Lentini, nella casa della Sicula Leonzio.

Passando alla lotta per la salvezza, da tenere d’occhio il match del Gustavo Ventura tra Bisceglie e Siracusa, che si giocano una buonissima fetta di stagione, mentre la Paganese sfida la Cavese, in un difficile derby campano, nel tentativo di risollevare il morale. Chiude la giornata il derby calabrese tra Vibonese e Rende, infuocato e imprevedibile, così come potrebbe essere la 31° giornata del girone C.

PROGRAMMA DELLA 31ª GIORNATA DI CAMPIONATO DI SERIE C – GIRONE C 

Bisceglie [15°] – Siracusa [16°] – Gustavo Venturagiocata alle 14:30

Casertana [6°] – Viterbese Castrense [10°] – Alberto Pintogiocata alle 14:30

Catania [3°] – Juve Stabia [1°] – Angelo Massiminogiocata alle 14:30

Cavese [11°] – Paganese [18°] – Comunale ‘Simonetta Lamberti’giocata alle 14:30

Rieti [17°] – Catanzaro [4°] – Centro d’Italia ‘Manlio Scopigno’giocata alle 14:30

Sicula Leonzio [13°] – Monopoli [5°] – Angelino Nobilegiocata alle 14:30

Virtus Francavilla [9°] – Trapani [2°] – Giovanni Paolo IIgiocata alle 14:30

Matera [//] – Potenza [7°] – 0-3 (a tavolino) – XXI Settembre ‘Franco Salerno’giocata alle 15:00

Vibonese [8°] – Rende [12°] – Luigi Razzagiocata alle 18:30

Riposa: Reggina [14°]

Gaetano Bonanno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here