Si corre in Giappone col pericolo tifone

Sul circuito di Suzuka va in scena il 17° appuntamento della stagione, con occhi soprattutto rivolti all'incognita meteo

0
129

33° edizione del Gran Premio del Giappone sul circuito di Suzuka, weekend che potrebbe consegnare il sesto titolo costruttori consecutivo alla Mercedes, che eguaglierebbe il record Ferrari di tutti i tempi del periodo 1999-2004.
La prima edizione sul circuito nipponico per la Formula 1 risale al 1987 e a vincere fu Gherard Berger su Ferrari, ma Suzuka è stato soprattutto teatro delle battaglie Senna-Prost del 1989-90, dove i due leggendari piloti si sfidarono senza esclusione di colpi alla conquista del titolo mondiale.
In questi giorni in Giappone c’è una forte allerta meteo, dove un violento tifone potrebbe abbattersi nelle prossime ore sul paese asiatico, per questo infatti le qualifiche sono state posticipate a domenica, 4 ore prima della gara, quando in Italia saranno le 3.00 di notte, con la gara che scatterà alle ore 7.10 del mattino.
Nelle prove libere di oggi Bottas Hamilton hanno fatto segnare i migliori tempi con le frecce d’argento che domenica puntano ad un’altra doppietta, mentre le rosse di Vettel Leclerc sono sembrate in difficoltà, soprattutto per la scelta giusta dei pneumatici, che non hanno consentito alle vetture di Maranello di trovare un buon grip sul tracciato giapponese.
Appuntamento dunque da domenica notte sino a prima mattina per questo Gran Premio del Giappone, tutto in diretta tv esclusiva sui canali Sky Sport.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here