Un Simone Marino d’oro conquista la Turchia, suoi gli Europei di Karate

L'italiano conquista la medaglia d'oro

0
4158

Il Campionato Europeo che si sta disputando a Kocaeli in Turchia ha un valore speciale per tutto il mondo del Karate, infatti rappresenta un grande preludio per la prima enorme, attesissima presenza della disciplina nipponica alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Un’alba importante, che per i colori azzurri ha avuto la magnifica sorpresa della sfumatura dorata.

Simone Marino fiorentino del Team Karate Puleo classe 1996, ormai ex n°13 del ranking Wkf, si presentava per la prima volta in questa competizione, dopo essere salito sul podio in Premier League a Parigi ed essersi distinto negli europei giovanili, raccogliendo la pesante eredità in veste di nuovo peso massimo azzurro, sostituendo Stefano Maniscalco, il pluricampione del mondo, nonché capitano della nazionale che aveva centrato l’argento europeo nella passata edizione. Investitura pesante che Simone voleva onorare nel migliore dei modi.

I +84 kg di fibre bianche e intelligenza tattica del “Maro” si sono ritrovati davanti all’espertissimo, due volte campione del mondo e padrone di casa Enes Erkan. Una sfida davanti alla quale Simone, “con l’entusiasmo dei 20 anni che può fare cose inimmaginabili” non ha battuto ciglio, portandosi in vantaggio 2-0 con due “yuko” già nella primissima fase del confronto. La piccola sorpresa ha messo alle corde il gigante turco che annichilito dalla lucidità del nostro campione, non è riuscito a ribaltare la situazione, controllata con la freddezza del veterano da Simone Marino.

2-0, è oro, Simone Marino è Campione d’Europa a soli 20 anni, è balzato almeno alla posizione n°7 del ranking e Tokyo è dietro l’angolo. I nostri complimenti all’atleta e al suo allenatore Francesco Puleo, capaci di dare un oro inaspettato alla nostra nazionale. Il CONI tutto può essere fiero del suo nuovo campione, una delle stelle più belle tra tre anni potrebbe proprio essere il nostro Simone Marino. Ad Maiora!

Emanuele Russo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here