Souper Ligka Ellada, 1° giornata: sorpresa Panathinaikos, vince l’Olympiakos

inizia la nuova stagione della Souper Ligka Ellada, massimo campionato di calcio greco, ecco il recap della prima giornata

0
561

È iniziata lo scorso weekend la nuova stagione della Souper Ligka Ellada. Ci sono state alcune sorprese, la prima a Xanthi. Il Panathinaikos, sfavorito, è riuscito a battere i padroni di casa per 0-1. La rete della vittoria è stata realizzata dal diciannovenne Giannis Bouzokis con un potente tiro da fuori area in seguito ad una respinta di Zivkovic su un tiro di Chatzigiovannis. È il primo goal in Super League per il giovane greco.

Grande partita anche quella dell’Atromitos Atene che vince 1-2 in casa del Panetolikos. Eccezionale esordio per Koulouris. Il giovane in prestito dal PAOK ha subito messo in mostra il suo valore realizzando una splendida doppietta nella sua prima partita di campionato con la maglia biancoazzurra. Il goal del Panetolikos invece è stato realizzato da Mazurek su rigore con il portiere che è riuscito a toccare la palla con il piede spostandola verso l’alto ma non abbastanza da farla uscire.

Il PAOK vince in casa 1-0 contro l’Asteras Tripolis ma non si sforza troppo, probabilmente in vista dell’importante partita di stasera che potrebbe procurargli l’accesso alla Champions League. A Lisbona, nella gara d’andata la squadra di Salonicco ha pareggiato 1-1 con il Benfica. Analoga situazione per i gialloneri, l’AEK Atene ha vinto 2-0 con il Pas Giannina e ieri sera ha sfidato il MOL Vidi. Dopo il successo dell’andata in Ungheria (1-2) ieri sera con un 1-1 i greci si sono aggiudicati la qualificazione in Champions. Vedremo cosa farà il PAOK stasera. Al Karaiskakis l’Olympiakos batte il Levadiakos 1-0. Verso lo scadere del 1° tempo viene concesso un rigore a favore dell’Olympiacos battuto da Fourtunis. Il portiere tuttavia riesce a capire in anticipo le intenzioni del centrocampista e si tuffa prontamente verso l’angolino sinistro sventando la rete. All’inizio del secondo tempo Martins decide di fare entrare Hassan al posto di Pardo e l’egiziano si scatena subito. Nell’arco di 10 minuti fa tremare gli avversari prima con un palo e poi con una rovesciata, ma non riesce a segnare. Il goal arriva al 62° grazie a Christodoulopoulos su punizione. A dieci minuti dalla fine segna anche il Levadiakos ma la rete viene annullata per fuorigioco.

Grazie al goal di Deletic l’AEL Larissa batte l’Apollon Smyrnis 0-1. Ottimo inizio per le neopromosse. L’Aris di Salonicco in trasferta a Lamia distrugge la squadra locale, 0-3 il risultato finale. I marcatori sono Diguiny, Garcia e Gama. Unico pareggio della giornata quello tra Panionios ed OFI Crete (2-2). Il Panionios si porta in vantaggio al 9° minuto con Masouras ma al 23° l’OFI Crete pareggia grazie a Neira, il quale ribalta il risultato con un’altra rete solo 3 minuti dopo. Poco prima della fine del primo tempo Stravopoulos segna il pareggio ed il punteggio rimane invariato per tutto il secondo tempo.

Ricordiamo che lo scorso anno la federazione ha deciso di punire il PAOK ed il Panathinaikos rispettivamente di 3 e 6 punti e per questo motivo, nonostante la vittoria il Panathinaikos risulta ancora ultimo in classifica.

Lorenzo Cintori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here