Verre, futuro in bilico tra A e B: Frosinone ed Hellas Verona lo cercano

Il centrocampista della Sampdoria è conteso dai due club

0
187
Verre, Perugia

Se neanche questa sessione di calciomercato regalerà loro certezze, sarà difficile perfino per lo stesso Frosinone sperare in un campionato migliore dei precedenti. Come l’anno scorso, infatti, un deludente baratto di compravendita li lanciò in serie A senza alcuna aspettativa, intuendo già dal principio quale sarebbe poi stato lo sviluppo della loro stagione. Quest’estate, comunque, l’immagine che possiamo farci sui ciociari sembrerebbe non distinguersi di molto dalle altre. Soprattutto dando un primo sguardo al calciomercato che li vede ancora protagonisti di una lunga trattativa legata al nome di Valerio Verre. Il centrocampista della Sampdoria sarebbe infatti il primo di una serie di colpi programmati da Alessandro Nesta per un campionato cadetto al vertice, seppur già lo stesso centravanti sembrerebbe aver mostrato di non essere intenzionato a rimanere ancora un altro anno in serie B.

VERRE, FUTURO APPESO AD UN FILO: HELLAS VERONA E FROSINONE SU DI LUI

Quando raggiunse per la prima volta Genova, sponda Sampdoria, le aspettative legate al suo nome avevano raggiunto livelli inimmaginabili. Le sue poche apparizione in campo, però, non gli permisero mai di mostrare realmente quel suo potenziale. Pronto a disfarsene, i Blucerchiati decisero di cederlo in prestito in serie B, dove affrontò poi la sua migliore stagione. Ma non si rivelò poi mai realmente decisivo nella loro cavalcata verso la massima serie. Nonostante ciò, Valerio Verre sembrerebbe ancora essere il primo nome di Alessandro Nesta per rivoluzionare l’intero reparto offensivo del Frosinone che quest’anno non è riuscito a regalare assai oltre scadenti risultati. Il centrocampista della Sampdoria però ha tutt’altre aspettative. Ciò che è riuscito a creare nella scorsa stagione lo aveva fatto sperare in un futuro in serie A. E Lui stesso voleva solo questo. Lì è l’Hellas che lo cerca. Ivan Juric sarebbe infatti intenzionato a cedergli le chiavi dell’apparato offensivo, allo scopo di non replicare gli scarsi risultati collezionati nella loro ultima apparizione in serie A. La trattativa però non sembra trovare un punto di sbocco. L’intesa tra i due club sembrerebbe non voler proprio arrivare, in consapevolezza della loro rivalità a partire dal prossimo autunno.

Lorenzo Pompei

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here