Verso i quarti e oltre: vendetta Bayern sul Dortmund per 2-1

In DFB Pokal, il Bayern elimina i campioni uscenti del Dortmund vincendo per 2-1: le reti di Müller e Boateng mandano Heynckes ai quarti di finale.

0
414

Continua la campagna di conquista di Heynckes e del suo Bayern. Archiviata fino a febbraio la pratica Bundesliga (dove i bavaresi conducono con un confortevole +11 di vantaggio), Lewandowski & Co. si sono presi una bella rivincita in Coppa di Germania contro il Dortmund, che lo scorso anno eliminò gli uomini di Ancelotti in semifinale. Il Klassiker degli ottavi di finale in scena all’Allianz Arena finisce 2-1.

LA PARTITA

Bayern subito padrone del campo e subito pericoloso. Dopo neanche 3 minuti i padroni di casa si procurano una grande occasione: Müller disegna il cross, Vidal colpisce di testa in area ma centra la traversa. Minuto 10: sgroppata di Ribéry, tiro del francese respinto da Bürki, poi Lewandowski in girata manda nuovamente addosso al portiere elvetico. Due minuti dopo: cross di James da palla inattiva, colpo di testa di Süle che si stampa sul montante, ma sulla ribattuta Boateng riesce a spiazzare Bürki.

La risposta dei gialloneri si fa attendere fino al minuto 35, ma fa scorrere un bel brivido lungo la schiena dei tifosi di casa: Pulisic crossa dalla sinistra, Alaba liscia ma poi respinge sulla linea la conclusione a botta sicura di Yarmolenko. Gol fatto, gol subito: Lewandowski scambia in area con Müller, che a tu per tu col portiere scavalca Bürki col pallonetto. Secondo gol consecutivo dopo la marcatura decisiva sul campo dello Stoccarda.

Müller che va vicino alla replica dopo tre minuti della ripresa, quando Bürki respinge un suo colpo di testa da posizione ravvicinata. Al 76′ gli ospiti rientrano in partita: sterzata di Kagawa sul sinistro, cross sul secondo palo e Yarmolenko fa centro di testa da pochi passi. Passano i minuti ma la squadra di Stoger stenta a procurarsi la grande occasione da gol per riaprire il discorso qualificazione. La chance ce l’ha solo nei minuti di recupero lo svedese classe ’99 Isak, che conclude in area ma sfiora soltanto il palo dopo una deviazione.

Finisce 2-1 per gli uomini di Heynckes. La strada verso la tripletta 2.0 continua.

TABELLINO

Bayern Monaco (4-2-3-1): Ulreich; Kimmich, Boateng, Süle, Alaba; J. Martinez (87′ Rudy), Vidal; J. Rodriguez (Tolisso 75′), Müller, Ribéry (Coman 61′); Lewandowski. All.: Heynckes

Borussia Dortmund (3-5-2): Burki; Bartra (Dahoud 35′), Sokratis, Toprak; Toljan (Isak 88′), Kagawa, Weigl, Guerreiro (Schurrle 56′), Schmelzer; Yarmolenko, Pulisic. All.: Stoger

Marcatori: Boateng 12′, Müller 40′, Yarmolenko 77′

Ammoniti: Ribéry 22′, Lewandowski 79′, Vidal 83′, Dahoud 89′

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here