Volley, Superlega: vincono con scioltezza Modena, Perugia e Trento

La Lube fatica ma si impone al tie-break a Monza. Ecco tutti i risultati della 6a giornata di Superlega

0
86

Nella 6° giornata di andata di Superlega Maschile le “grandi” del campionato continuano la loro marcia trionfale contro le medio-piccole del torneo. Vittoria importante per Milano contro Sora e di Ravenna sulla New Mater Volley Castellana Grotte.

Modena – Padova 3 – 0 (25-23; 25-18; 31-29)

Gli emiliani battono nettamente Padova e restano a ruota di Perugia, favoritissima per la vittoria finale.

Trentino vs Latina 3 – 0 (25-19; 25-20; 25-19)

Ritorna alla vittoria per la squadra allenata da Angelo Lorenzetti dopo il k.o. di domenica scorso in casa della Lube Civitanova. Trento sale a 13 punti e, al momento, è terza in classifica.

Vibo Valentia vs Perugia 0 – (23-25; 20-25; 21-25)

Perugia dimostra l’ottimo stato di forma portando a casa la 6a vittoria consecutiva; impressionate ruolino di marcia di Leon & company che in 6 match hanno lasciato solo 2 set per strada.

Sora vs Milano 1 – (25-22; 19-25; 17-25; 23-25)

Seconda vittoria di fila per il team allenato da Andrea Giani che sembra essersi sbloccato dopo un inizio pieno zeppo di difficoltà; dopo il primo set ceduto, i meneghini sono stati perfetti gestendo al meglio i momenti clou del match.

Ravenna vs  Castellana Grotte  3 – 1 (25-22; 25-21; 24-26; 25-17)

Tre punti fondamentali per Ravenna contro la New Mater Volley che, dopo aver conquistato un punto all’esordio contro Modena al PalaFlorio, non è riuscita più a portare punti a casa. Ravenna sale in zona play-off.

Monza vs Lube Civitanova 2 – 3 (25-16; 21-25; 26-24; 16-25; 13-15)

Tantissime difficoltà per la Lube Civitanova di Osmany Juantorena che non riesce ancora ad ingranare le marce superiori. Brava comunque la squadra marchigiana, dopo aver perso il terzo set, a reagire e portare a casa il tie-break.

 

Martino Francavilla

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here