Vuelta a España 2018: Nacer Bouhanni vince la sesta tappa, terzo Elia Viviani

Nacer Bouhanni trionfa in volata davanti a Van Poppel e Viviani. Porte tenta la fuga, perdono terreno Kelderman e Pinot. Molard resta maglia rossa

0
641

Va al franco-algerino Nacer Bouhanni la sesta tappa della Vuelta a España 2018, al termine di una frazione per velocisti, composta da 150km da Huércal-Overa a San Javier/Mar Menor.

Pronti-via ed ecco il primo colpo di scena di giornata, con l’avvio di una fuga composta da tre uomini, ovvero Jorge Cubero della Burgos-BH, la maglia a pois Luis Angel Maté della Cofidis e l’australiano Richie Porte della BMC, intenzionato a rientrare in classifica.

Tra questi, quello che però ha maggior interesse è proprio Maté, che fa bottino pieno nei Gran Premi della Montagna di Alto del Garrobillo e Alto del Cedacero, asperità tuttavia non irresistibili anche per i velocisti.

Col passare dei chilometri il gruppo recupera terreno, con Porte e Maté che si staccano da Cubero, rimasto da solo al comando della corsa fino ai -29.

Il plotone spinge sull’acceleratore, organizza ventagli, ma una caduta scuote la corsa. Poco più tardi infatti perdono terreno uomini di classifica come il francese Thibaut Pinot e l’olandese Wilco Kelderman (foratura), che a fine tappa accuseranno un ritardo di 1’44”.

Gli ultimi 10 chilometri non sono nient’altro che una passerella verso la volata finale, dove ad avere la meglio è proprio Bouhanni, davanti all’olandese Danny van Poppel e all’italiano Elia Viviani, rimasto chiuso nel finale.

In chiave classifica Rudy Molard resta la maglia rossa, conservando 41” su Michał Kwiatkowski e 48” sul tedesco Emanuel Buchmann.

CLASSIFICA GENERALE:

1 RUDY MOLARD GROUPAMA – FDJ 22H 26′ 15”
2 MICHAL KWIATKOWSKI TEAM SKY + 00′ 41”
3 EMANUEL BUCHMANN BORA – HANSGROHE + 00′ 48”
4 SIMON PHILIP YATES MITCHELTON – SCOTT + 00′ 51”
5 ALEJANDRO VALVERDE MOVISTAR TEAM + 00′ 53”
6 JON IZAGUIRRE INSAUSTI BAHRAIN – MERIDA + 01′ 11”
7 TONY GALLOPIN AG2R LA MONDIALE + 01′ 14”
8 NAIRO QUINTANA MOVISTAR TEAM + 01′ 14”
9 STEVEN KRUIJSWIJK TEAM LOTTO NL – JUMBO + 01′ 18”
10 ENRIC MAS NICOLAU QUICK – STEP FLOORS + 01′ 23”

Gianni Lombardi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here