World Series MLB 2018: Boston Red Sox sul tetto del mondo. Dodgers ko anche in gara-5

I Red Sox sconfiggono 5-1 i Los Angeles Dodgers e conquistano le World Series MLB 2018. Decisivo Steve Pearce, eletto MVP, mentre arriva il quarto titolo dal 2004

0
240

Si chiudono con il tripudio dei Boston Red Sox le World Series MLB 2018. Percorso quasi perfetto nella postseason per la compagine bianco-rossa, che si impone 5-1 sui Los Angeles Dodgers in gara-5, aggiudicandosi il Commissioner’s Trophy per la quarta volta dal 2004.

Il punteggio si sblocca già nel primo inning, grazie all’homerun di Steve Pearce, eletto MVP, che porta i calzettoni rossi avanti 2-0, data la presenza di Andrew Benintendi in prima base.

Nella bottom il fuoricampo di David Freese accorcia il distacco, ma non succede più nulla fino al sesto inning, quando Mookie Betts spedisce la pallina in tribuna, allungando nuovamente sul 3-1.

Boston va poi a segno con JD Martinez e Steve Pearce, ancora con fuoricampo, raggiungendo il 5-1, mentre i pitcher David Price e Joe Kelly eliminano a suon di strikeout i battitori californiani, che si arrendono così alla superiorità netta della squadra allenata da Alex Cora.

Gianni Lombardi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here